domenica 18 maggio 2008

L'uovo di Castel dell'Ovo


Una leggenda medioevale spiega l'origine del nome dato al Castello medioevale situato sull'isolotto di Megaride a Napoli: sembra che il poeta delle Bucoliche e dell'Eneide, Virgilio a cui venivano attribuiti poteri magici, avesse chiuso un' uovo in una caraffa appesa poi, in una gabbia di ferro sul soffitto di una stanza del Maniero; l'integrità di quest'uovo avrebbe determinato la durata di quello che poi fu chiamato per l'appunto Castel dell'Ovo.


Nessun commento: