domenica 11 maggio 2008

L'uovo di Brunelleschi



Sempre Giorgio Vasari, nelle sue Vite... ci tramanda una delle sue belle favole sugli artisti del Quattrocento. Questa volta ci racconta un aneddoto riguardo al concorso per la realizzazione della cupola di Santa Maria del Fiore che come è noto fu affidata a Filippo Brunelleschi.Il Vasari narra dunque che in una discussione tra gli artisti concorrenti durante la quale tutti mostravano i loro progetti e modelli per l'imponente Opera, Brunelleschi restio a mostrare i propri disegni, propose un gioco: sfidò gli altri artisti a fermare sul marmo un uovo dritto, il vincitore avrebbe ottenuto l'incarico per la Cupola. Naturalmente nessuno trovò la soluzione per fermare l'uovo sul tavolo, ma Il noto architetto fece sfoggio del suo ingegno, con un colpo secco rese piana la supefice inferiore dell'uovo e lo fece stare ritto. Adesso questo episodio è conosciuto come "l'uovo di Colombo" perché fu poi attribuito al celebre navigatore.



Nessun commento: