mercoledì 23 aprile 2008

Una fortunata scoperta


La tecnica dell'incisione calcografica , secondo come racconta Vasari, in una delle sue fantasiose storielle sugli artisti del suo tempo, nasce per puro caso. Infatti, pare sia stata una lavandaia a suggerire a un orafo, di trasferire su carta l’impronta dei suoi anelli, dando così inizio a una tecnica pittorica che ha avuto grande fortuna ed è stata utilizzata dai più grandi artisti: da Albrect Durer a Pablo Picasso

Nessun commento: