lunedì 14 aprile 2008

Il perfezionismo di Hitchcock




In quanto tempo si gira una scena come come quella della doccia in "Psycho" ? Il famoso maestro della suspense, Alfred Hitchcock, per girare quei terribili 45 secondi, nel film del 1960, utilizzò 72 posizioni di cinepresa impiegando 7 giorni di lavorazione. Chi era il maniaco allora?

2 commenti:

Enzo Rega ha detto...

Un esempio di altro segno del perfezionismo di Hitchcok. Per girare "Nodo alla gola" impiegò solo il tempo effettivo di durata del film. Infatti, esso fu girato in un unico piano-sequenza. La macchina fu avviata e poi fu arrestata solo alla fine. Gli attori recitarono come in teatro, senza interruzioni, in un unico ambiente: un soggiorno nel quale avveina un party, mentre l'assassino (e l'attore che lo interpretava)restava nascosto in un baule per tutto il tempo in scena!

Anonimo ha detto...

Non è proprio così in realtà è un illusione. le bobine della cinepresa duravano al massimo 10 minuti quindi girare il film con una sola ripresa era di fatto impossibile. Grazie ad espedienti da grande regista lui è riuscito con un montaggio invisibile a creare l'illusione di un unico piano sequenza